Al via la vendemmia 2017

NEWS & EVENTI

Con la raccolta delle prime uve bianche è partita la vendemmia 2017. Quest’anno le sommatorie termiche necessarie per maturare le uve sono state raggiunte con un anticipo di circa 15 giorni e la raccolta è iniziata già il 24 agosto scorso.

Il buon andamento climatico che ha caratterizzato tutte le stagioni ha, da un lato, fatto sì che le piante crescessero con regolarità, compiendo nei tempi corretti tutte le fasi vegetative, dall’altro ha permesso di ridurre al minimo gli interventi per i controllo delle malattie.  Il sistema di monitoraggio GPRS dei vigneti che fornisce in tempo reale dati quali la temperatura e l’umidità e permette così di formulare previsioni sul possibile sviluppo di patogeni ha poi aiutato ad arrivare al periodo della vendemmia con uve in perfetto stato di salute.

Nonostante la lunga estate calda, che ha determinato un anticipo nell’epoca di maturazione, il sapiente ricorso all’acqua (irrigazione di soccorso) ha permesso di compensare le mancanze del periodo e di mantenere le piante in equilibro dal punto di vista idrico, il tutto unito a buone escursioni termiche ha consentito di mantenere buoni livelli di acidità in abbinamento ad una elevata concentrazione zuccherina.

Buono anche il quadro aromatico e la maturità fenolica. Le uve bianche sono già sulla via della cantina, come pure le rosse precoci come il Merlot. Per il Sangiovese aspetteremo ancora qualche giorno.

Anche quest’anno il lavoro attento dell’uomo viene supportato dalle più moderne tecnologie in quella che è una continua ricerca della qualità. Così per esempio ad attendere le uve che arrivano in cantina c’è un selezionatore ottico che sceglie gli acini d’uva migliori, eliminando tramite dei soffi d’aria compressa quelli non completamente maturi o imperfetti.

Una caratteristica dell’annata sarà la grande concentrazione dei mosti, ci aspettiamo quindi vini dai gusti decisi e colori intensi in particolare per i rossi. Quantità leggermente minori dell’anno precedente ma grande qualità per questa vendemmia appena iniziata. Anche quest’anno ci sono tutte le premesse per vini da collezione.